Garantire una fonte di energia elettrica in situazioni di emergenza.

In particolari situazioni dove la mancanza di energia elettrica può arrecare danni alla persone o semplicemente costituire una situazione di pericolo (ad esempio in centri commerciali, edifici particolarmente alti, parcheggi sotterranei, ecc...) si rende indispensabile avere a disposizione una fonte di energia alternativa a quella erogata dalla rete elettrica ENEL.

L'installazione e la disponibilità di un gruppo elettrogeno, quindi, non deve essere vista come un bene superfluo ma come un elemento atto a salvaguardare l'incolumità di cose e persone.
In particolare le operazioni di manutenzione, aldilà degli obblighi di legge, devono essere effettuate con cura, seguendo le prescrizioni del costruttore per avere la certezza che, qualora ve ne fosse bisogno, il gruppo elettrogeno sia in piena efficienza.

Cogema gestisce la manutenzione programmata dei gruppi elettrogeni ed esegue le prove di funzionamento in bianco e sotto carico.
Le verifiche vengono effettuate da personale qualificato eventualmente coinvolgendo i centri assistenza autorizzati per le situazioni particolari. Cogema si fa in ogni caso carico del coordinamento ponendo una garanzia sui risultati ottenuti.